Il Parco Paleontologico

Situato in media Valle Seriana, il Parco è nato per tutelare e valorizzare uno dei più importanti giacimenti paleontologici del mondo, definito geosito di rilevanza internazionale. Il 5 febbraio 1965 infatti, nell'area dell'attuale Parco Paleontologico, un'ampia frana mise in luce un eccezionale giacimento fossilifero: uno dei più interessanti siti paleontologici a livello nazionale. E' del 1973 la clamorosa scoperta dello scheletro perfettamente conservato di Eudimorphodon ranzii, il più antico Pterosauro al mondo. Il giacimento paleontologico è meta di campagne di ricerca condotte dal Museo Civico di Scienze Naturali “E. Caffi” di Bergamo, che dal 1996 ha intrapreso campagne di ricerca secondo metodologie scientifiche all'avanguardia.

Dal 1992 la Comunità Montana Valle Seriana, ente gestore, con la collaborazione scientifica del Museo di Scienze Naturali "E. Caffi" di Bergamo hanno avviato un progetto comune di protezione e valorizzazione dell’area che è sfociato nell’apertura al pubblico del Parco Paleontologico di Cene, inaugurato nel 2002. La valorizzazione dell'area parco anche dal punto di vista naturalistico, culturale e turistico fornisce un nuovo strumento di conoscenza del territorio. Il Parco non viene dunque inteso come un'area "vincolata" per la sua rilevanza scientifica, ma come sistema "vivibile": una nuova tappa di rilievo nel sistema di percorsi lungo il fiume Serio.

Questa struttura offre una vasta gamma di attività didattiche e culturali, che permettono al visitatore di apprezzare non solo gli aspetti geologici e paleontologici del sito ma anche quelli naturalistici. Il Parco infatti comprende un centro visitatori con pannelli che descrivono la storia geologica e paleontologica dell’area. All’esterno del centro visitatori è stato creato un sentiero naturalistico, con pannelli descrittivi della flora e della fauna locali e un’area attrezzata per la simulazione di uno scavo paleontologico.

 

  • Nel periodo invernale: il Parco apre durante la settimana e su prenotazione per i gruppi e le scuole, per le quali sono stati ideati degli appositi itinerari didattici.
  • Nel periodo estivo: il Parco è aperto nel fine settimana e propone attività gratuite per tutta la famiglia: visite guidate, laboratori e attività ludico-didattiche.

Orari di apertura al pubblico per il mese di Luglio:
Sabato e Domenica ore 14:30 - 18:30


Gruppi e scolaresche possono effettuare attività didattiche durante tutto l'anno scolastico.